Asciugacapelli: meglio evitare quello degli alberghi

di | 18 febbraio 2019

Chi viaggia molto per motivi di lavoro, molto spesso ha bisogno di curare al massimo il suo aspetto, per poter destare buona impressione sugli eventuali interlocutori. Le funzioni di rappresentanza che deve svolgere impongono quindi di non cedere alla trasandatezza, anche se per riuscire nell’intento non può fare conto sui tanti elettrodomestici e accessori che può utilizzare all’interno della propria abitazione. Il problema diventa abbastanza serio quando il viaggiatore è costretto a pernottare in un albergo e magari il giorno dopo intenda lavarsi i capelli. Andiamo a vedere il perchè.

Il problema dei germi negli alberghi

Secondo una analisi condotta da ABC News in collaborazione con il microbiologo Chuck Gerba, gli alberghi mettono a disposizione della propria clientela asciugapelli sporchi e che possono diventare il ricettacolo privilegiato dei germi.
Naturalmente di fronte ad una notizia di questo genere, la soluzione può essere di due tipi: non andare in albergo, oppure portarsi dietro il necessario per la propria pulizia personale. A partire proprio dal phon, facendo leva sulle proposte presenti sul mercato. Basta infatti rivolgersi ad una rivendita territoriale oppure ad un sito di commercio elettronico per notare la presenza di asciugacapelli da viaggio. In tale categoria rientrano i phon di limitate dimensioni, spesso cordless e dotati di una batteria proprio per poter bypassare la difficoltà di trovare una presa adatta o quando si intenda fare in fretta, senza l’impedimento rappresentato dal filo. Se la potenza non è eccessiva, gli asciugacapelli da viaggio sono comunque in grado di presentare funzioni che possono facilitare il compito dell’utente e predisporre i capelli alla totale eliminazione dell’umidità presente sulla capigliatura al termine del lavaggio, preservando la salute e l’aspetto del capello.

Dove reperire notizie sui phon da viaggio?

Come abbiamo già ricordato, in commercio è possibile reperire molti modelli di asciugacapelli costruiti proprio pensando alle particolari esigenze di chi viaggia in continuazione e deve quindi presentare un aspetto non trasandato. Le case che producono phon, infatti, presentano all’interno del proprio catalogo modelli che fanno delle limitate dimensioni e della facilità di trasporto il loro maggiore tratto distintivo, senza comunque rinunciare alla bontà delle prestazioni.
Per capire quale prodotto possa fare al proprio caso e i fattori che dovrebbero essere presi in esame prima di operare la propria scelta definitiva, al fine di collezionare un elevato rapporto tra qualità e prezzo, la cosa migliore da fare è assumere le informazioni chiave, magari sul web. Partendo da questo sito, una miscellanea di articoli che sono in grado di diradare le perplessità dei consumatori e introdurli ad un acquisto consapevole e, di conseguenza, proficuo.