Come scegliere un epilatore elettrico dalla testina

di | 5 dicembre 2019

Per fare piazza pulita dei peli superflui in una passata ci vuole un buon epilatore. Sì, ma quale? Fatto un giro fisico e virtuale per vedere gli ultimi modelli arrivati sul mercato, si pone ora il problema di scegliere fra questi il più giusto per noi, vediamo allora come trovare fra tutti gli epilatori in circolazione, che sono un’infinità con specifiche diverse uno dall’altro, quello più adatto alle proprie esigenze. Il primo elemento da valutare nella scelta è la testina epilatrice, in particolare il numero di pinzette di cui è dotata, che ne determina in gran parte l’efficacia.

Bisogna, poi, valutare la forma e struttura del prodotto, più o meno compatto e ingombrante a seconda se si deve portare in borsa per usi frequenti e ‘last minute’ o da tenere fisso in bagno per trattamenti a intervalli di un mese. La maggior parte degli epilatori elettrici in commercio sono venduti in abbinamento con kit di accessori alcuni dei quali molto utili, come trimmer preparatori o testine intercambiabili a seconda della zona da epilare. La testina è l’elemento chiave che in un epilatore fa la differenza, come la fa in ogni corpo, animato e non. Dipende da lei il risultato, se viene bene o male è merito o demerito della testina. Come si presenta in un epilatore? La testina è un semplice rullo trapunto di pinzette, che possono essere in ceramica o in acciaio.

Il numero delle pinzette varia, in linea di massima, fra 20 e 40, messe in azione dal movimento rotante della testina che afferra il pelo e lo strappa alla radice. Può fare un po’ male, ma ci si abitua o, in alternativa, si possono acquistare epilatori ‘indolori’ che sfruttano l’effetto ghiaccio che anestetizza la pelle o particolari testine massaggianti che fanno avvertire molto meno il fastidio. Infatti, non esiste una testina standard, ma testine differenti da epilatore a epilatore, che possono essere parallele o incrociate, più o meno grandi o numerose. Le più ‘brave’ non lasciano scampo al nemico e scovano anche i peletti più corti di mezzo centimetro per regalarci una pelle setosa e liscia più a lungo.