Lavatrice quali modelli troviamo

di | 14 maggio 2019

In commercio le varianti principali delle lavatrici al momento sono essenzialmente due, ossia la carica massima e l’apertura. L’apertura del portello di una lavatrice è essenziale sia per la comodità o scomodità, sia per quanto riguarda l’uso personale che ne andrete a fare. Inoltre ci sono una serie di parametri che cambiano notevolmente fra un modello e l’altro in base proprio al tipo di apertura della lavatrice.

 

La carica frontale è quella tipica a cui siamo abituati, connaturata da un oblò frontale aperto che ci consente di vedere il cestello. Invece la carica dall’alto nasce con i primi modelli industriali, che avevano bisogno di spazio e ci consente sicuramente una serie di benefici. Sostanzialmente questa variante nasce per ovviare ai problemi di spazio che anche in casa c’erano, ma consente anche un maggior confort nel carico e scarico del cestello. Grazie ad un apertura dall’alto non dobbiamo chinarci per inserire i vestiti e riprenderli.

Se siete interessati all’argomento vi suggerisco di consultare anche questo link dove si approfondisce  https://www.lavatricemigliore.it.

 

Quindi come scegliere la lavatrice ideale? Innanzitutto va detto che le lavatrici con carica frontale sono comunque ottimi elettrodomestici, se avete spazio o se preferite tranquillamente avere l’oblò visibile questi modelli fanno al caso vostro. Va ricordato che dovrete premunirvi di avere sufficiente spazio anche per lasciare l’oblò aperto ad asciugare dopo il lavaggio, per evitare che si creino cattivi odori dati dall’umidità del cestello rimasto chiuso.

 

Nel caso dei modelli con la carica dall’alto il discorso cambia, una buona parte di fastidi dati dalla carica scomoda sparisce. Di solito si tratta di modelli che possono essere inseriti in spazi decisamente ristretti, e mantenere comunque una buonissima capacità interna di lavaggio. Senza oblò non possiamo vedere il cestello ovviamente, ma questo poco ci cambia al fine pratico del lavaggio. Con questo tipo di modelli si deve solo fare attenzione a chiudere correttamente il cestello, che andrà serrato con delle speciali chiusure a click che gli permettono di girare senza problemi.

Sostanzialmente entrambi i modelli sono funzionali e pratici, la scelta deve dipendere dal vostro specifico bisogno personale e dallo spazio a disposizione.