Macchine per sottovuoto: le normative per il loro utilizzo

di | 4 marzo 2019
Le macchine confezionatrici sottovuoto sono articoli che trovano grande applicazione nell’industria alimentare, tutte le informazioni sulle migliori in offerta qui.
Come abbiamo visto precedentemente il mercato offre diverse tipologie e modelli: dalle macchine per sottovuoto aduso domestico fino a quelle ideate per le imprese che operano su ampia scala e che necessitano di conservare grandi scorte alimentari.Ciò che è rilevante in questo frangente è capire quali sono le buone norme per l’utilizzo di queste macchine, così da rendere più efficace la conservazione.

Macchine per sottovuoto: consigli pratici per l’utilizzo

Per confezionare sottovuoto e in atmosfera protettiva i nostri alimenti è importante utilizzare correttamente questi macchinari.
Essendo progettate specificatamente per il confezionamento sottovuoto – detto anche vacumizzazione – si sconsiglia l’impiego di queste attrezzature per fini usi diversi dalla funzione originale.
Ogni uso improprio o di genere diverso da quello indicato, oltre a far decadere il diritto di garanzia del prodotto, può recare danno ai componenti della macchina, con conseguente impossibilità di svolgimento della funzione cui essa è destinata.
Ecco dunque riportate alcune norme di carattere generale da seguire scrupolosamente; il mancato rispetto di queste indicazioni può essere motivo dell’insorgenza di condizioni non sicure e il danneggiamento dell’apparecchio.
  • Per le aziende, ma anche per i privati, è importante mantenere l’ambiente di lavoro pulito ed in ordine;
  • Prima di iniziare ogni lavorazione, verifichiamo che non vi siano corpi estranei in prossimità della barra saldante.
  • Non sovraccaricare la macchina per il confezionamento sottovuoto e averne la massima cura.
  • Tenere lontani i bambini dalla zona di lavoro della macchina;
  • Appoggiare la confezionatrice sottovuoto su una superficie stabile e sicura: la sua caduta può comportare gravi danni al funzionamento e all’avvio;
  • Evitiamo di confezionare prodotti alimentari contenenti sostanze liquide.

Di seguito alcune precauzioni di sicurezza:

  • Qualsiasi tipo di operazione di pulizia, montaggio o smontaggio della macchina deve essere sempre eseguita in mancanza di operatività, onde evitare l’avviamento involontario della stessa.
  • Quando l’apparecchio non è in funzione, la spina del cavo di alimentazione deve rigorosamente essere scollegata dalla presa.
  • Per nessun motivo non immergere e non sottoporre la macchina a getti d’acqua.

Ed infine alcuni accorgimenti in merito all’apparato elettrico della macchina:

  • Verificare sempre che la tensione e la frequenza di rete corrispondano a quelle riportate sulle istruzioni della macchina
  • Verificare che la presa della macchina sia proporzionata alla corrente assorbita.
  • Non tirare il cavo elettrico per disinserire la spina del macchinario.
  • La sostituzione del cavo di alimentazione, così come eventuali riparazioni elettriche devono essere esclusivamente eseguite ad opera di personale competente e preposto.